Cantine San Giorgio è una cantina storica nel territorio del Salento, fondata nel 1962 come cantina cooperativa. La famiglia Tinazzi, dopo un’attenta valutazione, nel 2011 decide di investire in questa realtà con il desiderio e l’impegno di ridare impulso alla vitivinicoltura locale valorizzando le potenzialità dei vitigni tipici. 

Prende il via così, l’attuale realtà produttiva di Cantine San Giorgio, espressione di rilievo di una delle regioni italiane più vocate e che, soprattutto negli ultimi anni, si è fatta notare per il rinnovato impegno nel perseguimento della massima qualità delle uve e dei vini.

A simboleggiare la cantina è la bianca Torre Vinaria di Cantine San Giorgio, su progetto di Emilio Sernagiotto, con i suoi 21 metri di altezza e la struttura composta da 6 piani di vasche in cemento, uno interrato e cinque fuori terra, ideate per permettere in modo naturale al vino di non subire sbalzi termici in una regione caratterizzata in estate da temperature molto elevate.
Visualizza su google map ›