Il Ripasso Monterè 2018 premiato da Falstaff

La rivista tedesca Falstaff ha premiato il Ca’ De’ Rocchi Valpolicella Ripasso Superiore Dop “Monterè” 2018 con 90 punti ai Falstaff Valpolicella Trophy!

La rivista Falstaff è una delle riviste più influenti del mondo del vino nei mercati di lingua tedesca e ha recensito numerosi vini da tutta Italia, tra cui diversi prodotti firmati Tinazzi di Veneto e Puglia.

Le uve utilizzate per il Valpolicella Ripasso – Corvina, Corvinone e Rondinella – vengono selezionate ad ottobre e portate nella cantina di pigiatura di Sant’Ambrogio di Valpolicella. Segue la pigiatura soffice con diraspatura, la successiva fermentazione con macerazione a 20/24 °C e la pressatura soffice. Il vino ottenuto a fine dicembre viene “ripassato” sulle bucce dell’Amarone (da qui il nome “Ripasso”). L’affinamento avviene in botti di rovere francese e americano da 5-20 hl per un periodo di 12 mesi.

Dal colore rosso carico, al naso è un’esplosione di frutti rossi, dalla ciliegia all’amarena, con note speziate e balsamiche. Al palato ha un sapore deciso, dal tannino morbido e bilanciato. Indicato per accompagnare un risotto autunnale (ai funghi o al radicchio rosso) oppure piatti di carne.

L’intera lista dei vini premiati da Falstaff è consultabile a questo link: https://www.falstaff.at/sd/t/valpolicella-trophy-2020/.