Diodoro

Diodoro

Primitivo
di Manduria

DOP

  • Uve
    100% Primitivo di Manduria
  • Vigneti
    Vigneti selezionati in Provincia di Taranto
  • Vinificazione
    Pigiatura e diraspatura delle uve, macerazione e fermentazione a temperatura controllata di 22-26°C per 10/15 giorni. Successiva pressatura soffice
  • Affinamento
    In barrique e tonneaux di rovere francese e americano per un periodo di 6/12 mesi
  • Colore
    Rosso carico
  • Profumo
    Bouquet ampio, articolato dove spiccano frutti rossi maturi come ciliegia e prugna con note speziate in particolare cannella. Finale tostato
  • Sapore
    Caldo avvolgente, di buon corpo con finale persistente e intenso
  • Temperatura
    16 - 18° C
  • Alcol
    14.5%
  • Acidità totale
    5.9 g/lt
  • Residuo zuccherino
    4.5 g/lt
  • Estratto secco
    36/38 g/lt
  • Carni di bovino
  • Carni di suino
  • Formaggi
  • Pasta
  • premio-falstaff

    Falstaff

    92 POINTS 2020

    vintage 2018

  • premio-berliner

    Berliner Wein Trophy

    Gold 2019

    vintage 2017

  • premio-luca-moroni

    Luca Maroni

    97 points 2019

    vintage 2018

  • premio-asia-wine-trophy

    Asia Wine Trophy

    Gold 2018

    vintage 2017

  • premio-awc-vienna

    AWC Vienna

    Gold 2018

    vintage 2016

  • premio-5-stars-vinitaly

    5 Star Wines Award by Vinitaly

    90 points 2017

    vintage 2015